0

The Mortal Instruments: City of Bones candidato ai GLAAD Media Awards!

glaad award logoUna meravigliosa notizia arriva per The Mortal Instruments: City of Bones: il film di Harald Zwart ha ricevuto una nomination ai GLAAD Media Awards, un prestigioso evento annuale che premia il cinema che rappresenta con delicatezza e sensibilità il mondo dell’omosessualità e gli effetti che hanno sulla vita oggi.

Ebbene, nella categoria Outstanding Film (Wide Release), insieme a film di grande rilievo come Dallas Buyers Club e La Vita di Adele, troviamo il nostro The Mortal Instruments: City of Bones. Due eventi verranno organizzati in onore dei vincitori: il 12 Aprile a L.A e il 3 Maggio a New York.

tmi glaad

Congratulazioni al cast e alla crew per la grande nomination e buona fortuna!

Fonte: TMIInstitute

Video
0

Trailer italiano di “Anita B.” con Robert Sheehan!

Anita B.

Mesi e mesi fa avevamo seguito Robert Sheehan, il nostro Simon Lewis, nel suo ultimo progetto: Anita B. Il film, che Robert ha girato anche in Italia, è diretto da Roberto Faenza (Un giorno questo dolore ti sarà utileI Viceré) ed è quindi un prodotto quasi completamente italiano. Oggi vi proponiamo il trailer e la trama.

Il film uscirà in Italia il 16 Gennaio!

La storia ruota intorno a una sedicenne di origini ungheresi – Anita, appunto, interpretata da Eline Powell – appena uscita dal campo di concentramento di Auschwitz, assetata di vita e di voglia di riscatto. Accolta dall’unica parente rimasta, sua zia Monika, presto la ragazzina si trova ad affrontare una situazione del tutto inaspettata: la volontà, da parte di tutti, di rimuovere il passato. Per sopravvivere. Allo stesso tempo, Anita scopre l’amore tramite il travagliato rapporto con il fascinoso Eli (Sheehan); lui è attratto dalla sua bellezza e le fa una corte serrata, ma poi rifiuta l’intensità del suo sentimento e qualsiasi responsabilità. Anita resta incinta ed Eli non sa far altro che mandarla a Praga per farla abortire. C’è il momento in cui Anita dovrà prendere una decisione che richiederà una gran dose di coraggio.

0

Lily Collins discute dell’attesa per “City of Ashes”

Lily

Dopo Jamie Campbell Bower anche Lily Collins si apre sull’argomento City of Ashes. Al party di Glamour Magazine dedicato alle “Donne dell’Anno 2013″ a Lily è stato chiesto del sequel di The Mortal Instruments. [cliccate sull'immagine per visualizzare il video]

INT: I fans di The Mortal Instruments sono emozionati per la notizia del sequel di City of Bones.

“Beh, noi non lo sappiamo ancora. Ci sono molte discussioni al momento. Non so nient’altro, sto aspettando come tutti gli altri. Amo la storia, amo Clary, amiamo il cast…non ne ho alcuna idea. Sono un po’ nella stessa situazione dei fans e mi chiedo: “allora, cosa succede?”. Ma sai, saranno i primi a sapere cosa succederà!”

Dunque, come Lily, rimaniamo in sala d’attesa.

0

Jonathan Rhys Meyers e Jamie Campbell Bower festeggiano Halloween!

johnnyDurante la notte più spaventosa dell’anno, anche gli Shadowhunters si rivelano. Parliamo, in particolare, di Jamie Campbell Bower e Jonathan Rhys Meyers che hanno festeggiato la notte delle streghe trasformandosi in creature del male.

Jonathan è stato beccato al Party di Halloween del conduttore Jonathan Ross tutto insanguinato. Jamie ha condiviso con i fans sue foto in diversi terribili panni: prima tenta con Joker, poi con il più classico completo a scheletro.

Sarà stata una notte speciale per “Jace” e “Valentine”? Noi glielo auguriamo!

 

0

Jamie Campbell Bower parla di “City of Ashes” con DigitalSpy

movies_jamie-campbell-bowerDigital Spy ha parlato recentemente con la star di ‘The Mortal Instruments’ Jamie Campbell Bower all’evento “BT TV’s partnership with Curzon Home Cinema” sul futuro del franchise. Ecco cos’ha detto Jamie sulla scelta della Constantin di cominciare la produzione nel 2014
“Ne abbiamo visti [di quei film] in difficoltà, e il fatto che la Costantin si senta a suo agio nel continuare con il prossimo film di The Mortal Instruments mi rende felice.” 
Bower ammette che quando fai parte di un grande franchise il grande legame con i fans è la parte più importante.
“Anche dopo una piccola parte in qualcosa come Twilight, ho capito che quello che è davvero importante è la connessione con i fans”, dice l’attore.

“E’ meraviglioso sedersi e parlare con la stampa, e ma se posso uscire lì fuori e fare un mall tour – che è quello che abbiamo fatto con Mortal Instruments e Twilight - quello può realmente rendere speciale la giornata di qualcuno. Ed è anche il motivo per cui faccio questo.”

Cosa ne pensate delle parole di Jamie? Commentate!

1

Cassandra Clare in Italia + City of Heavenly Fire Snippet!

1390534_565488470187789_132063381_n

Oggi è un giorno importante per gli Shadowhunters italiani: Cassandra Clare ha fatto tappa in Italia per promuovere i suoi libri nel nostro paese! Per i Nephilm del Bel Paese è stata una grande esperienza conoscere per la prima volta (o vedere ancora) la loro autrice del cuore.

Qui vi lasciamo il video dell’evento + lo snippet letto in esclusiva per noi fans italiani tratto da “City of Heavenly Fire” che Cassandra ammette di aver concluso proprio nel nostro paese la settimana scorsa!

“Non era cambiato molto a casa di Magnus dalla prima volta che Jace c’era stato. Utilizzò una runa per aprire la porta e salì le scale, suonando il campanello dell’appartamento di Magnus. Era il modo migliore perché Magnus sarebbe potuto essere nudo mentre giocava con i video games o cose del genere. Magnus spalancò la porta urlando inferocito. Indossava una vestaglia di seta nera,

“Che cosa ci fai qui?”

“Oh mio…” disse Jace, “Sei così inospitale.”

“Questo perché non sei il benvenuto.” Continua a leggere

0

“The Mortal Instruments – City of Ashes”: rimandata al produzione del film!

City of Ashes

La notizia arriva dal produttore della Constantin Martin Moszkowicz: le riprese di The Mortal Instruments: City of Ashes sono state rimandate.

“Parlando con tutti i nostri partner sul lato creativo e la distribuzione, è stato chiaro che sarà utile avere più tempo per riposizionare il film nel mercato attuale.”

Attualmente il primo film, Shadowhunters – Città di Ossa, ha guadagnato quasi $70 milioni in tutto il mondo nelle sue prime 3 settimane di programmazione.

Fonte: The Wrap